Imparare il Tagalog: TOP 3 Alternative a Duolingo

3 app alternative a Duolingo per imparare il tagalog nel 2024

Non trovi il tagalog su Duolingo? Ho avuto lo stesso problema, ma non scoraggiarti: ho trovato anche la soluzione!

Infatti, presto andrò in vacanza nelle Filippine, e come tutte le persone che amano conoscere nuove culture, mi piace saper comunicare con gli abitanti del paese che sto visitando. E cos’è meglio di un app linguistica per imparare in tutta comodità una lingua nuova?

Così ho fatto qualche ricerca e ho scoperto che Duolingo è una delle app linguistiche più popolari. Ho deciso di provarla e di verificare personalmente se si tratta di uno strumento davvero valido per l’apprendimento delle lingue.

Con mia grande sorpresa, ho scoperto che su Duolingo non c’è il tagalog. Ho continuato a cercare, e ho trovato 3 app alternative davvero valide per imparare il Tagalog: Ling, Mondly e Simply Learn.

Personalmente, l’app che preferisco in assoluto è Ling, che si concentra sulle lingue più difficili da imparare (sopratutto per un madrelingua italiano), come quelle asiatiche, africane o dell’Europa dell’est.

Ma non è detto che tu la pensi come me: quindi vediamo insieme le 3 app più adatte per imparare il tagalog nel 2024, ed anche alcune curiosità sulla lingua filippina.

Niente tagalog su Duolingo: Le 3 migliori alternative per imparare il tagalog

Se Duolingo non offre il tagalog, che applicazione utilizzano gli studenti di lingue? Per dare una risposta valida a questa domanda, ho esplorato alcune delle migliori app e risorse online, che offrono modi unici per imparare il tagalog. Pronto a scoprirle? Iniziamo subito!

1. Ling app

La mia prima raccomandazione per imparare il Tagalog, non può che essere l’app Ling. Ciò che preferisco di Ling è che si avvale di madrelingua filippini per aiutarti a imparare il tagalog, proprio come se fossi nel paese, e di giochi per mantenere la tua motivazione alta.

Ma vediamo altre caratteristiche distintive dell’app:

  • Apprendimento giocoso: Ling trasforma l’apprendimento in un gioco. È divertente! Mentre si affrontano i vari argomenti e i quiz, si possono vedere i propri progressi. È come giocare a un videogioco, ma stai imparando una lingua.
  • Conversazioni con chatbot: Poi c’è questo chatbot AI con cui si può parlare come un amico virtuale in tagalog. Per una persona come me, un po’ timida, è perfetto. Mi dà la pratica di cui ho bisogno per diventare abbastanza sicura da usare il tagalog nella vita reale.
  • Percorsi di apprendimento personalizzati: L’applicazione Ling controlla a che punto sei nell’apprendimento del tagalog. Se stai iniziando da zero o se hai già delle nozioni di base, l’app adatta le lezioni per te.
  • Esercizi interattivi di grammatica: Ci sono esercizi che aiutano a capire la grammatica tagalog. Sono molto divertenti, come la risoluzione di puzzle e l’abbinamento di immagini.
  • Registrazione e riproduzione vocale: È possibile registrare la propria voce e riprodurla. È l’ideale per assicurarsi di parlare come un madrelingua.
  • Approfondimenti culturali: L’app Ling offre frammenti di cultura filippina, un complemento fondamentale quando si impara la lingua. Scopri come si vive nelle Filippine!
  • Aggiornamenti regolari con nuovi contenuti: L’app si aggiorna continuamente con nuovi argomenti e funzioni, per cui c’è sempre qualcosa di nuovo da imparare.
  • Accessibilità offline: Sei senza internet? Non c’è da preoccuparsi. È possibile utilizzare l’app Ling anche offline.
  • Comunità e supporto: Non sarai mai solo. Esiste una comunità Ling in cui è possibile chattare con altri studenti e madrelingua.

Sebbene queste applicazioni mobili condividano l’obiettivo comune di rendere l’apprendimento delle lingue divertente e accessibile, ciò che distingue l’app Ling è l’attenzione al vocabolario pratico, alle frasi e alle espressioni che usi nel parlato quotidiano.

Prezzo

Ma quanto costa l’app Ling? All’inizio, l’applicazione è completamente gratuita, con una generosa prova di 7 giorni per testarla prima di passare al servizio premium! Ecco una rapida ripartizione dei prezzi:

  • Gratuito con lezioni per principianti e un Chatbot introduttivo.
  • Mensile: €15
  • Sei mesi: €40
  • Annuale: €80
  • A vita: €150

2. Simply Learn tagalog

Questa applicazione fa parte della stessa famiglia dell’app Ling, ed è altrettanto fantastica. Simply Learn Tagalog è un frasario sotto forma di app, e offre tutti i vantaggi che ne derivano. È possibile ascoltare le parole e le frasi pronunciate da madrelingua filippini, insieme all’ortografia e la fonetica delle parole.

È un ottimo compagno sia quando ci si esercita sia quando si è nelle Filippine. Utilizza le flashcard e la tecnica di apprendimento della ripetizione distanziata, che si dice migliori l’apprendimento della lingua.

Forse non è la scelta migliore se si desidera una comprensione profonda della lingua, ma aiuta a iniziare con la pronuncia e la grammatica di base della lingua tagalog, come l’ordine delle parole. È relativamente economica, ma non offre i vantaggi dell’app Ling.

Prezzo

  • Gratuito con funzioni di base e limitate.
  • Premium mensile: €10
  • Acquisti in-app: €2

3. Mondly

Mondly è un’altra applicazione che ho controllato per imparare il tagalog, e devo dire che l’ho trovata molto interessante. È un’app semplice e si concentra sull’uso rapido del tagalog. Le lezioni riguardano cose pratiche, come ordinare cibo o chiedere indicazioni, il che è utile soprattutto quando si viaggia nelle Filippine. L’app è anche facile da usare, quindi non ti perderai a cercare la lezione successiva.

Cosa rende Mondly una buona alternativa per imparare il tagalog? Lascia che te lo spieghi per punti:

  • Il riconoscimento vocale: È ottimo per ottenere una pronuncia corretta. È come se Mondly ti ascoltasse e dicesse come migliorare.
  • Lezioni giornaliere: Le lezioni sono brevi e semplici. Non ti sentirai sommerso ed è facile che l’apprendimento diventi un’abitudine quotidiana.
  • Focus sulle conversazioni: L’obiettivo è quello di aiutarti ad imparare a parlare in tagalog, in modo da essere pronti per una vera conversazione con i filippini. Ma, detto tra noi, se vuoi imparare seriamente il tagalog, l’app Ling rimane la mia migliore raccomandazione. Offre più di tutto: più esercizi, più cose reali e più divertimento. E per un introvers@ come me, cosa è meglio della funzione chatbot dell’app Ling? È una svolta! Certo: Mondly è buona (o non te la starei consigliando) ma l’app Ling è il vero punto di forza.

Prezzo

  • Gratuito con lezioni giornaliere di base.
  • Premium mensile (una lingua): €10
  • Premium annuale (una lingua): €48
  • A vita (tutte le lingue): €90
ragazza scopre le migliori risorse online per imparare il tagalog

Altre risorse per impara il tagalog oltre a Duolingo

Se stai cercando alternative a Duolingo per imparare il tagalog, ci sono molte altre piattaforme e applicazioni per imparare il filippino oltre a quelle appena elencate. Ecco una carrellata di alcune opzioni degne di nota, che offrono caratteristiche e approcci unici:

  1. ChatGPT: Chi non lo conosce, ormai? Questo moderno modello di intelligenza artificiale offre una caratteristica fondamentale per l’apprendimento del tagalog: la chat vocale. Infatti, con un abbonamento a pagamento, potrai avere vere e proprie conversazioni parlate con l’intelligenza artificiale. ChatGPT è l’ideale per esercitarsi nella pronuncia, migliorare le capacità di ascolto e sentirsi a tuo agio con il dialogo in tempo reale in tagalog.
  2. Pimsleur: Questa applicazione ti insegnerà a parlare il tagalog fin dall’inizio. Ascolta le frasi e poi ripetile come se stessi facendo una conversazione reale. Si tratta per lo più di audio, quindi si dovrai parlare e ascoltare. Ci sono due livelli, ideali per i principianti, ma se sei più esperto, ti consiglio di controllare le altre opzioni della lista.
  3. italki: Qui potrai trovare un tutor di tagalog adatto alle tue esigenze. L’applicazione è piuttosto flessibile: sarai tu a scegliere da chi imparare e quando. Se sei agli inizi, puoi concentrarti su ciò che ti serve migliorare, come la conversazione o la grammatica.
  4. Glossika: Questa applicazione linguistica migliora le tue conoscenze del tagalog. Utilizza frasi di vita quotidiana e le ripete, aiutandoti a ricordarle e a usarle in modo naturale. È meglio se si conosce già un po’ di tagalog: può essere impegnativa per i principianti assoluti.
  5. Language Drops: Questa applicazione è divertente per costruire il tuo vocabolario tagalog. È basata sul gioco, quindi si imparano nuove parole e frasi giocando. È facile da usare, soprattutto per chi è alle prime armi.
  6. Filipinopod101: Ti sembrerà di sintonizzarti su un programma radiofonico, ma per imparare il tagalog. Filipinopod101 offre dialoghi e suddivide il vocabolario e la grammatica. Si può iniziare con lezioni facili e passare a lezioni più impegnative.
  7. Clozemaster: Questa applicazione per l’apprendimento delle lingue è una buona scelta una volta acquisite le basi. Si tratta di completare le parole mancanti nelle frasi o, come si dice, di “test ravvicinati”, un modo efficace per imparare nuove parole e verificare la propria conoscenza del tagalog.
informazioni sulla lingua tagalog

Panoramica sulla lingua tagalog

Ora parliamo un po’ del tagalog, la lingua principale in alcune zone delle Filippine: vediamo dove si parla maggiormente e perché la lingua è complicata per alcuni italiani.

Dove si parla il tagalog?

Le persone di etnia tagalog parlano il tagalog o filippino, una lingua austronesiana. La maggior parte dei filippini parla l’inglese come seconda lingua, anche se un quarto di popolazione parla il tagalog come prima lingua, soprattutto nel Luzon centrale e meridionale.

Troverai anche molti Filippini che parlano spagnolo, in quanto è stato lingua ufficiale delle Filippine durante il dominio coloniale (per più di 3 secoli).

Ecco tutti i posti in cui si parla tagalog:

  • Luzon centrale e meridionale: È qui che il tagalog è davvero di casa. Nelle grandi città come Manila, che è anche la capitale delle Filippine, la maggior parte delle persone parla il tagalog. Per loro è una lingua e una parte importante della cultura e della vita quotidiana.
  • In tutte le Filippine: Non è solo a Luzon che la lingua tagalog è popolare. Circa 22 milioni di persone nelle Filippine lo parlano come prima lingua. Si tratta di una persona su quattro! E molti altri lo capiscono o lo parlano come seconda lingua.
  • Filippini all’estero: Il tagalog ha viaggiato in lungo e in largo. Negli Stati Uniti, oltre 1,72 milioni di persone lo parlano. Sono tantissime! È parlato anche in Canada, nei Paesi asiatici vicini e in alcuni Paesi del Medio Oriente dove vivono comunità filippine.
  • Stato di lingua ufficiale: Nelle Filippine, il tagalog o filippino è una delle lingue ufficiali, insieme all’inglese. Ciò significa che viene utilizzato nelle scuole, nelle stazioni radiotelevisive, nei giornali e dal governo filippino. Nelle Filippine è ovunque!

È difficile imparare il tagalog?

La famiglia delle lingue austronesiane, di cui il tagalog fa parte, comprende le lingue parlate nella maggior parte del Sud-est asiatico e del Pacifico meridionale. Il tagalog ha una grammatica molto particolare e impegnativa. Le modifiche alla focalizzazione e all’aspetto dei verbi sono probabilmente le parti più difficili.

Nel complesso, il tagalog è una lingua impegnativa da padroneggiare per i madrelingua italiani, ma ci sono degli accorgimenti che puoi prendere per imparare il tagalog velocemente!

Ecco cosa lo rende una sfida, soprattutto se l’italiano è la tua prima lingua:

Il sistema di focalizzazione dei verbi:

In tagalog, i verbi cambiano in base alla parte della frase su cui si concentrano. Questo è diverso dall’italiano.

Per esempio, consideriamo il verbo kumain (mangiare). Kumain ako ng mansanas significa “Ho mangiato una mela”, concentrandosi sull’azione. Ma Kinain ko ang mansanas significa “La mela è stata mangiata da me”, concentrandosi sull’oggetto.

Aspetto, no tempo

I verbi tagalog sono più legati all’aspetto (il modo in cui un’azione si relaziona con il flusso del tempo) che al tempo. Questo può essere difficile da capire, ma in realtà è simile all’italiano.

Ad esempio, kumakain ako significa “sto mangiando” (azione in corso), mentre kakain ako implica “mangerò” (azione futura).

Sfumature di pronuncia:

Sebbene il tagalog utilizzi l’alfabeto latino, la sua pronuncia può essere diversa.

La lettera ng all’inizio delle parole, come in ngiti (sorriso), è un suono unico per gli anglofoni.

Ngiti

Struttura della frase:

Il tagalog utilizza spesso un ordine verbo-soggetto-oggetto, che inizialmente può confondere. Per esempio, Nagluto ang babae ng adobo si traduce con “Ha cucinato la donna l’adobo” (l’adobo è un piatto filippino), non con l’ordine italiano “La donna (Soggetto) ha cucinato (Verbo) l’adobo (Oggetto)”.

Sì, come ogni altra lingua, il tagalog ha le sue sfide, ma è anche una lingua bellissima da imparare. Con il tempo, la pratica e la costanza, ciò che all’inizio sembra difficile diventa un aspetto affascinante della lingua.

domande frequenti sulla lingua tagalog

Come si dice “per favore” in Tagalog?

“Per favore” in tagalog si dice “Paki“. Questa parola può essere usata per chiedere un favore o fare una domanda.

Paki

Ad esempio, la frase “Chiudete la porta, per favore” si traduce con “Paki sarado ng pinto”.

Paki sarado ng pinto

Vocaboli di viaggio in Tagalog

Hai prenotato il tuo prossimo viaggio alle Filippine e stai già sognando? Conosco la sensazione. Allora inizia ad immergerti nel mood fin da subito imparando i vocaboli più importanti da usare in viaggio!

Mezzi pubblici

ItalianoFilippinoSpiegazioneSuono
Fermati quiPara poIn Filippine i bus (jeepney) non hanno fermate prestabilite: quando vuoi scendere, sbatti la mano contro il tettuccio e grida all’autista “para po”
Sinistra Destra DrittoKaliwa Kanan Derecho Termini utili se vuoi dare indicazioni nei taxi o sulle moto taxi (Angkas).

Quanto costa?Magkano?Ricordati sempre di chiedere subito il prezzo di ciò che vuoi acquistare, e poi decidi se vuoi contrattare.
È molto costosoAng mahal naman!Da turista userai questa frase molto spesso con tassisti e venditori. Nelle filippine ti propongono prezzi sempre più alto rispetto a quelli per i locali.
Si/ NoOo/ hindi Noterai che i filippini accompagnano il “si” con un cenno con la testa, alzando gli occhi.

Cibi e bevande

ItalianoFilippinoSpiegazioneSuono
AcquaTubigL’acqua del rubinetto non è potabile nelle Filippine, quindi dovrai chiederla spesso al ristorante!
CafféKapeCi sono 4 tipi principali di caffè nelle Filippine: Arabica, Robusta, Liberica ed Excelsa… provali tutti!
RisoKaninSi riferisce al riso già cotto
VerdureGulay Se vai al mercato, puoi chiedere “Meron ba kayong gulay?” (Hai delle verdure?)
UovaItlogItlog è l’uovo come lo intendiamo noi, mentre il “balut” è un uovo d’anatra/ gallina fecondato e poi bollito nel suo guscio prima della schiusa: un piatto tipico filippino.
È molto buono!Masarap!Buono si dice “sarap”, “ma” è il verbo essere, formando la frase “è buono”.
Sono sazio/aBusog na akoNon riesci a terminare il tuo piatto? Allora usa questa frase per avvertire il cameriere che hai finito di mangiare!

Domande frequenti sul tagalog

Quante parole ha il tagalog?

Basandoci sui vari dizionari di Filippino-Inglese, si stima che ci siano circa 16.000 parole di lingua Tagalog, piu 21.000 termini derivati.

Come si dice ciao nelle Filippine?

Non c’è un vero e proprio termine per dire “ciao” in filippino. Puoi usare le parole inglesi “hi/hello“, o la parola tagalog “Kumusta ka?” , che letteralmente significa “come stai?”.

Se, invece, vuoi utilizzare espressioni più formali, puoi dire “buongiorno, buon pomeriggio e buonasera” in tagalog, che si traduce rispettivamente “magandang umaga, magandang hapon, magandang gabi”.

Kumusta ka?

Magandang umaga

Magandang hapon

Magandang gabi

Qual è la lingua più parlata nelle Filippine?

Essendo la lingua ufficiale, il tagalog è definitivamente la più parlata e diffusa in tutte le regioni delle Filippine, con una ricca ed ampia tradizione letteraria. La seconda lingua più parlata nelle Filippine è l’inglese, e molti abitanti conoscono anche lo spagnolo.

Perché non c’è il tagalog su Duolingo?

Credo che questa sia una domanda giusta da porsi. Come me, ci sono molte persone che vogliono imparare le basi del tagalog prima di partire per una vacanza nelle Filippine. Allora perché Duolingo non offre il tagalog come opzione di apprendimento per i madrelingua italiani?

Secondo me, il motivo principale per cui non c’è il tagalog su Duolingo è che si crede che la maggior parte dei filippini parli inglese, almeno a livello di conversazione, e che quindi non sia necessario imparare il tagalog.

Tuttavia, questo non toglie nulla all’importanza di imparare il tagalog. Se non avete mai imparato l’inglese, non sarete in grado di comunicare con i Filippini.

Un’altra possibilità è che il team che sta dietro a Duolingo pensi che il Tagalog sia troppo difficile da imparare, ma secondo la mia esperienza non è così. Quando ascolterai il Tagalog parlato, probabilmente avrai l’impressione che sia una lingua complicata. Ma la verità è che imparare a parlare il tagalog in modo fluente è molto, molto più facile di quanto sembri, anche per i principianti assoluti.

Il Tagalog moderno si basa sull’alfabeto latino, quindi non c’è motivo per cui non si possa imparare il Tagalog su Duolingo. Tutto ciò che devi fare è scandire le parole mentre le leggi, come faresti in inglese o in qualsiasi altra lingua romanza.

imparare il tagalog per madrelingua italiani con l'app ling

Impara il tagalog con Ling, la risorsa migliore!

Lascia che ti spieghi perché Ling app è la scelta migliore per imparare il tagalog, dato che non è presente su Duolingo. L’applicazione Ling è realizzata da esperti di tutto il mondo. Non si tratta di esperti comuni: stiamo parlando di professionisti e madrelingua delle lingue asiatiche ed europee.

Quindi, quando hanno messo insieme il corso di Tagalog, si sono assicurati che fosse di altissimo livello. C’è tutto quello che serve, dalle basi alle lezioni più complesse. E il team di Ling non si ferma al Tagalog: offre ben 60 lingue!

Se non mi credi, prova l’app Ling gratuitamente per i primi 7 giorni. Insomma, cos’hai da perdere? In una sola settimana, sentirai le tue conoscenze di tagalog avvicinarsi al livello di conversazione. È incredibile quanto si possa imparare in così poco tempo… e sopratutto divertendoti con giochi e quiz interattivi!

Quindi, passa oltre la delusione di non trovare il Tagalog su Duolingo. L’app Ling ti copre, offre la prova gratuita, ed è, a mio parere, meglio di Duolingo sotto molti aspetti. Cosa aspetti? Scarica l’app Ling da Google Play o App Store e fai una mossa intelligente per il tuo viaggio di apprendimento della lingua. Fidati di me, è una decisione di cui non ti pentirai!

Leave a Reply